IL MIO MIGLIORE AMICO

di Sonny Rossi   A 3 mesi dall’infezione lo trovai, mentre, come un animale, mi aggiravo tra le strade in cerca di cibo ed equipaggiamento. Stavo rovistando in un auto abbandonata solo io, la mia glock e la vecchia doppietta di mio nonno, quando alzai lo sguardo e lo vidi, maestoso con la sua pelliccia…