TheApp – parte seconda

un racconto di Nicola Luceri   RACCONTO PER ADULTI PER SCENE E DESCRIZIONI ESPLICITE Copyright 2015 by Nicola Luceri   PARTE 2 IL DIARIO DI CLAUDIA     8 marzo 2015   Caro amico di confidenze, oggi ti scrivo una terribile notizia: nel pomeriggio ho litigato con Massimo e ho deciso di separarmi. Non ho…

TheApp – parte prima

un racconto di Nicola Luceri   RACCONTO PER ADULTI PER SCENE E DESCRIZIONI ESPLICITE Copyright 2015 by Nicola Luceri     PARTE 1 L’OSSESSIONE DI MASSIMO     “TheApp. APPriti al mondo.” La donna dal sorriso ebete, con lo smartphone in mano, spinge un comando sull’applicazione e l’uomo accanto a lei viene pervaso da un…

Una tranquilla notte

di: Diego Actis   Notte tranquilla per essere vicini all’autostrada, pensò Jackson Stuart mentre stava sorseggiando una bevanda all’arancia fresca. Di solito dove abitavano gli Stuart c’era un gran casino soprattutto di notte anche perchè oltre all’autostrada vi era anche un night club (la sua solita fortuna). Jackson aveva 14 anni e viveva con il…

Tua moglie é nel frigo

di Antonio “Pike” Di Carlo   Stavolta li avrebbe colti sul fatto. Seduto nella sua chevy Evan Rendell aspettava il momento opportuno per entrare in azione. Aveva con se anche una pistola automatica malgrado fosse stato in passato un pacifista e fosse, ancora oggi, un sostenitore della regolamentazione della vendita delle armi. Quella cagna pero’…

Gioventù bruciata

di Francesco Cortonesi     Fine luglio del ‘57. Al volante della sua Chevrolet Bel Air nera, guardava verso la fine del tunnel aspettando il segnale del via. Odiava questo nuovo genere di sfide. Anche se per loro il tempo sembrava non passare, lui non aveva più i riflessi di una volta. Ma non poteva tirarsi…

L’ultimo sceriffo

di Diego Actis     La città ormai era semi distrutta, da quando i morti avevano iniziato a svegliarsi dal loro sonno eterno… Joe si avvicinò alla vetrina del minimarket dopo aver attraversato la main street e l’armeria, purtroppo chiusa a chiave. Ma rimaneva ancora un problema, come entrare senza far scattare l’allarme? senza che…

La Bastarda Nera

di Lorenzo Muntoni   Stavo immobile, terrorizzato in mezzo a quella piazza. Sopra di me nulla. Non c’era un filo di vento, né un sole. Non esisteva nemmeno un cielo a cui aggrappare le mie speranze. Lei stava di là che mi osservava. Mi studiava quella Bastarda Nera. Sapeva bene che se avessi fatto due…