Chained

di Serena Aronica     Il sole è sprofondato dentro un cumulo di nubi grasse e ribollenti, nelle loro livide sfumature c’è il presagio di una tempesta a stento trattenuta. Appollaiato su questo sperone di roccia ammuffita, spazzo con lo sguardo la brulla vallata sotto di me. Ci sono delle vecchie rovine, lasciate lì a…

Dialogo con uno zombie

di Maurizio Ganzaroli     Che cosa sarebbe successo di lì a poche settimane, nessuno lo avrebbe mai immaginato. La solita noiosa vita per alcuni e la solita vita piena di soldi per altri, ma sempre e comunque senza mai cambiare di una virgola giorno per giorno. La prima volta che ne vedemmo uno, tutti corsero…

Bella

di Michela Iucchi     Ironia della sorte, oggi il tempo ha voluto concedermi una tregua, regalandomi un sole caldo e avvolgente. Quanto avrei voluto questo sole nei mesi passati e quanto avrei voluto che lo vedessi ancora una volta… Saresti stata felice… ed io con te, la nostra condizione di erranti sarebbe stata più sopportabile.…

Dimissioni

  Di Linda Lercari Bartalucci   Dalla finestra osservo i morti viventi trascinarsi ciondolando per le strade: il fetore di decomposizione, escrementi e viscere arriva sino a me al terzo piano. Gioia! Chi si sarebbe mai aspettato che si potesse avverare davvero l’apocalisse zombie? Fantastico, incredibile! Imbraccio il fucile del caro nonno e mi aggiro…

Muoviti idiota

di Nad Cortese     Imbottigliato nel traffico, Jack sulla sua inquietante tornado nera scalpitava contro chiunque. “Ehi, perché non ti sbrighi ? Ho da fare con tua madre palla di lardo!” Mentre masticava nervosamente uno stuzzicadente, gli occhi grigi erano fissi sull’asfalto e la mente ferma sull’immagine di Sophie. La sua Sophie…avvinghiata ad un…