Lavoro a tempo indeterminato

Ero a spasso da ormai troppi mesi e la situazione cominciava a farsi complicata.  Avevo spedito qualche curriculum, chiesto ad amici ed importunato conoscenti, ma un posto di lavoro per me sembrava non esserci. Ero abbastanza disperato da prendere in considerazione anche uno di quei lavori sottopagati che “nessuno vuole più fare”. E devo ammettere…

Mental Club – prima parte

1 Il sangue mescolato con la sporcizia formava una sorta di cuscino schifosamente macchiato sotto la testa della ragazza morta. Un rivolo si allungava per gocciolare fin dentro al tombino. Gli occhi ormai spenti fissavano quelli di Kate con uno sguardo congelato, nessuna traccia di panico nonostante quel tuffo di otto piani interrotto dall’asfalto grigio.…

Visione di una estate

Diapositiva 1. Sardegna, 22 ore di traghetto e ci dispiaceva scendere, è stata una festa continua grazie a persone fantastiche conosciute sul ponte della nave, una festa ininterrotta senza chiudere occhio e, che dire… non si poteva iniziare meglio. Diapositiva 2 In campeggio non ci sono piazzole fino a domani, così ci tocca dormire sulla…

La verità del Diavolo

Don Giulio era ricoverato al Paolo Pini di Milano ormai da 10 anni. Gli infermieri non si erano ancora abituati alla sua presenza, anche perché era come avvertire una vacua figura ogni volta si varcasse la soglia della camera N° 666. Naturalmente il numero della stanza era assolutamente falso; un giorno, un infermiere un po’…

The game

Il giorno prima avevo ricevuto una quantità di regali impressionante. Non mi aspettavo tanta generosità e ne ero piacevolmente stupita. Dopo sei anni avevo finalmente deciso di tornare a festeggiare il mio compleanno ed evidentemente l’evento aveva avuto la sua risonanza. Dopotutto ero una blogger che cominciava a farsi un nome ed in città ormai…