L’ultimo volo

di Nicola Luceri A quasi mille metri di altezza la mia unica preoccupazione era di arrivare sano e salvo a casa. Ero diretto a Londra, dove avrei incontrato mio figlio dopo sei mesi. Antonio, ormai, si era trasferito nella capitale inglese per lavoro. Finalmente il suo sogno, quello di lavorare a Londra, si era realizzato. Il…

Hungry Heart

di Chiara ZACCARDI Sono uno zombie. Voi umani, umani ancora per poco, credete che gli zombie non pensino. Pensiamo, invece. Poche cose, e molto lentamente, ma pensiamo. Pensieri tipo : “mangiaare! Sbranaare! Visceere! Cibocibocibo… Camminacamminacammina per trovare cibocibocibo“… Concetti semplici e immediati. E tra di noi parliamo. A voi sembra che emettiamo solo rutti o…

REC 4 – recensione

Salve cari lettori di Love Zombie, sono sempre io, il vostro critico cinematografico Mariano Ciarletta. Oggi voglio proporvi un film che forse un po’ tutti stavamo aspettando: REC 4! In questo caso il pubblico horror si dividerà sicuramente in due parti: quelli che dicono: “non accettiamo il binomio possessione demoniaca–zombie” e quelli che invece sostengono…

L’ultimo appello

di Diego COCO Mi chiamo Romeo Dixon, e questa spero sarà la mia ultima fottuta ora sulla terra. Cristo Santo, sto buttando giù queste quattro righe che forse non leggerà nessuno, davanti all’ultimo bicchiere di Vermont. Gran brutta cosa, la solitudine. Gran brutta bestia che sbrana a poco a poco, che toglie ogni forza e…

Calibro 22 LR

di Posaja EA Nato per il tiro accademico, ideale per gli zombie Quando si sceglie il proprio armamento sono innumerevoli le considerazioni da fare per operare la giusta scelta, così come ogni lavoro vuole il suo strumento, ogni utilizzo preferisce questa o quell’arma, vuoi per il calibro, vuoi per l’occultabilità o per la possibilità di brandeggiarla…

Waking the dead

di Roberto CIARDIELLO  Black Zombie Radio comes with me where I go L.A. Guns Il sangue le è schizzato dalle orecchie in lunghi sputi continui, affogando gli auricolari e il cuscino a tema floreale. Era talmente scuro che sulle lenzuola candide pareva nero e l’odore ferroso ha presto annientato la zuccherosa fragranza di vaniglia tra le…

Lisa

di Maurizio GANZAROLI Lisa è accanto a me, la guardo nella penombra creata dalla luce che si fa strada tra le persiane socchiuse. La osservo sdraiata, con gli occhi chiusi, quasi sorride, forse sta sognando. I neri capelli che l’avvolgono, sembrano le ali di un angelo caduto, oppure serpenti che si divincolano dalla testa di…

I morti di Acquafredda

di Filippo SANTANIELLO I film che ho visto sugli zombie hanno previsto tutto, tranne che i morti sarebbero tornati in vita senza appetito. Dove si è cacciata la loro rabbia, la loro voglia di carne umana? Fratel Gerardo diceva che sono uno sciocco a credere che sarebbe andata come in un horror di Romero. E…