Il bunker – prima parte

di Joe Vanni   Dopo una giornata di lavoro davanti a un computer del cazzo, finalmente potevo fare qualcosa per rilassarmi. Andai a spaccare legna per accendere la brace nel giardino sottostante. Fuori c’era un caldo soffocante, e io non lo sopportavo, a me piaceva il freddo, ma forse neanche quello. Grondavo di sudore anche…

L’ultimo giorno

di Frank Gatti   «Come stai»? «Una merda»! Alla sua risposta annuisco. Più che fisicamente è conciato male moralmente. Ieri il mondo gli è crollato addosso e da oggi dovrà affrontare la vita che gli rimane senza la sua ragazza. È logico si senta una merda, ma sopravviverà. È sopravvissuto per venti giorni in condizioni…

Il generale

di Nicola Furia   Il Generale con movimenti lenti ma esperti, vincendo il tremore alle mani che ormai non lo abbandonava più, si accese la pipa e si specchiò per l’ultima volta. L’uniforme mimetica avvolgeva quel corpo avvizzito, ma ancora fiero, di ottant’enne. Notando con disappunto la piega ai pantaloni, rivolse uno sguardo severo di…

Zombie festival

di Linda Bartalucci Lercari   L’apocalisse zombie arrivò del tutto inaspettata e si propagò, virulenta, alla velocità del suono. Avrebbe dovuto essere un esperimento arginabile di guerra batteriologica, ma l’idea che ebbe uno degli scienziati, ascoltando il figlio quindicenne, scatenò la fine del mondo. Il virus fu scatenato durante la più famosa convention di fumetti e giochi…

Non è mai abbastanza

di Michela Iucchi   Quando arrivò l’apocalisse, mi colse impreparato: migliaia di persone che, tutto ad un tratto, si comportavano in maniera assurda, cercando di far del male ad altre senza un motivo apparente, mordendo e divorando con una furia omicida. Catapultato in un mondo che ormai non mi apparteneva più, ho imparato a difendermi,…