La paura fa 90 righe

La paura fa 90 (righe)La nuova raccolta antologica horrorby FIPILI Horror Festival Cari amanti dell’Horror, vi portiamo notizia della presentazione del libro La paura fa 90 (righe) che si è tenuta Sabato 23 febbraio dalle ore 17:00 presso la Biblioteca di Villa Maria di Livorno alla presenza del curatore Paolo Morelli e dell’Assessore alla cultura…

Luna crescente

Era l’11 luglio 2016, l’aria era calda e profumata, la luna splendeva argentea in cielo. Uscii in giardino per rinfrescarmi un po’, in casa la calura di quell’estate palermitana si faceva sentire di più ed in aggiunta quella sera mi sentivo stranamente irrequieta. Il cane mi guardava dal pavimento su cui era stravaccato, anche lui…

Il tunnel

L’anima è il corpo che si dissolve in un demone, che vola via senza scopi o soste. Fatta questa premessa, mentre attraversavo una vasta pianura a bordo di un pullman, potevo sicuramente congetturare che la mia anima fosse stanca, anzi lo era quell’ammasso di cellule che stavo conducendo da qualche parte oltre la frontiera. L’autobus…

Il virus – capitolo 01

A sei mesi da un Natale qualsiasi, che qualsiasi non era, magico e surreale, mi ritrovavo immerso senza cognizione di tempo in una distesa di caldo e tranquillità. Era adesso la stagione più bella, quasi la più breve, quella che sembra precedere il cambiamento che porta inesorabilmente verso il fresco di un cammino che diviene…

Leonardo da Vinci e gli zombie

Buongiorno a tutti! Mi presento: sono Pier, il nuovo mozzo di questa fantastica nave che è Razione ILZ. Navighiamo nel vasto e impetuoso mare dell’editoria alla ricerca di tesori: racconti, storie, romanzi e avventure sono il nostro bottino preferito e, perché no, anche voi potrete aiutarci ad accrescerlo. Non esitate quindi ad aprire i cassetti,…

Racconto di Natale

Era l’undici dicembre in quel di Strasburgo, le luci di Natale scaldavano di colori vivaci l’aria gelida invernale. Si percepivano gli odori delle leccornie, dello zucchero caramellato e del vin brulè provenire dagli stand disposti per tutta piazza Gutenberg. Famiglie, turisti e bambini vocianti ed eccitati giravano per le strade affollate, allegri e ricolmi del…

Il Risveglio

Un pomeriggio d’agosto di un anno qualsiasi, da qualche parte nel mondo. L’afa era opprimente, come i pensieri che le affollavano la mente. Sempre gli stessi. La noia di quell’ultimo scorcio di un’estate incredibile, inaspettata, che aveva corso alla velocità delle montagne russe, su e giù tra vecchie presenze e nuovi volti. Una strana malinconia,…