Zeta, l’anticristo – capitolo 07

di Massimo Miranda E insomma, c’erano le mosche. Assillanti e piene di lappa. Le mosche ronzavano si posavano insistevano restavano bruciavano. “Oanema, cap’e mo’…ma comm’ t’ chiamm?” “My name is PUNISHER, and I have a Red Angel, also, with me.” L’uomo vestito di rosso scalciò il cranio del Biondo come se fosse un derby. “Il…

Zeta, l’anticristo – capitolo 06

di Massimo Miranda DAL DIARIO DELL’EX AGENTE DI POLIZIA MICHELE DI ROCCO. LUGLIO 2014, ORE 12. “La fila si allungava dritta, fino all’orizzonte: auto, camion, autobus, veicoli d’ogni tipo. Sul serio, vidi anche dei trattori, una betoniera. Dei cavalli. C’era persino un autocarro che si ricordava della seconda guerra mondiale con persone in piedi sul…