Il rudere

Rahal Maut, 1970. “Dove vuoi essere seppellito?!” “Boh…” risposi. Poi fantasticai e le chiesi di mettermi in un’urna, magari accanto al salvadanaio di terracotta vicino alle pipe. “Allora ti faccio cremare.” Io risposi di no, e lei: “amore, ma non ti fa male!”. Dopo qualche giorno mi ritrovai lontano dal salone delle pipe. La stanza…

Il ringhio

Fuori calava una nebbia mesta e fitta che impediva di scorgere il cielo e ogni altra cosa. La pioggia cadeva intermittente, lenta, come se avesse vergogna di essere più forte. La mia dimora era circondata da terreni sconfinati e inaccessibili, per cui non si sentivano che rumori di cascate, uccelli e altri animali; percepivo anche…

La metamorfosi di F

Un ambiente scarno e fatiscente mi annebbiava completamente la vista fino a sconvolgere quasi del tutto il mio essere. Non era il mio mondo, non lo sarebbe più stato. Discendendo da quella scoscesa altura ormai arida e bruciata mi diressi con passo fluttuante in quel luogo degradante e funereo, mi avvicinai pian piano a ciò…

PROROGATO IL TERMINE DEL XXV TROFEO RILL

Iscrizioni aperte fino al 15 Aprile Le iscrizioni al XXV Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico resteranno aperte sino al prossimo 15 aprile: visto l’alto numero di richieste ricevute, la scadenza originaria del concorso è stata prorogata. C’è ancora tempo, quindi, per partecipare al concorso letterario organizzato dall’associazione RiLL Riflessi di Luce Lunare e…

FIPILI Horror Festival: festival della paura tra cinema e letteratura

Ottava edizione. Livorno: 23-28 aprile 2019. Concorsi, ospiti, presentazioni e masterclass. Il FIPILI Horror Festival, giunto alla sua ottava edizione, si terrà dal 23 al 28 aprile 2019 a Livorno. Il festival è l’unica manifestazione culturale in Italia che mette in scena lo spettacolo della paura nel cinema e nella letteratura, celebrando l’inesauribile legame che…

La Buca della fata

Una città antica, quasi scomparsa, forse ancora viva nelle sue rovine, è una suggestione che trasporta in un’epoca che non ha delimitazioni fittizie, non è confinata in un perimetro che noi chiamiamo tempo. Il trekking a Noto antica era stato organizzato da un’amica, che per l’evento aveva scelto la miglior guida possibile, Nero D’Avalos. Il…

Un giorno effimero

Si è vero, è incontestabile, ho due bellissimi occhi verdi, meravigliosi, di una rarità non comune. Le mie iridi abbaglierebbero il mare.Sono sempre stata una ragazza graziosa, elegante, una rosa, e ora da donna lo sono ancora di più, il volgo se ne accorge anche dalla mia voce sensuale, voluttuosa, che scava nella voragine più…